MATRIMONI
Qualche consiglio per ridurre la lista degli invitati al matrimonio

La scorsa stagione, l’emergenza sanitaria Covid-19 ha messo molti futuri sposi di fronte a un difficile compito: ridurre la lista degli invitati al matrimonio.
Le coppie che hanno deciso di non posticipare al 2021 hanno dovuto fare i conti con numerose restrizioni che spesso non hanno reso possibile lo svolgimento della cerimonia e del ricevimento come previsto, soprattutto per quanto riguarda il numero degli invitati.
E’ probabile che limitazioni simili interesseranno anche i matrimoni nel 2021, ma emergenza sanitaria a parte, quante volte ci siamo trovati di fronte alla volontà o necessità di ridurre invitati?

Il motivo principale è spesso il budget limitato e ovviamente il numero degli ospiti incide notevolmente sui costi di un matrimonio, soprattutto in Italia, dove le nozze spesso coinvolgono centinaia di persone.


Se sono i genitori a pagare il matrimonio, i problemi aumentano, ad esempio se loro tengono particolarmente a invitare qualche lontanissimo parente che non vedi da anni mentre tu preferiresti avere accanto gli amici di tutti i giorni.

Ecco dunque qualche trucchetto per provare a sfoltire la lista degli ospiti (qualunque sia il motivo!):

- Stila un elenco delle persone che ti sono più vicine, come parenti che frequenti regolarmente e amici d’infanzia. Cerca di focalizzarti su chi conosce entrambi i membri della coppia e fa parte della tua quotidianità. Tutti gli altri potranno venire alla cerimonia e partecipare ai festeggiamenti dopo la cena, dal taglio della torta ai balli sfrenati;

- Scegli una data scomoda. Se non vuoi rischiare che qualcuno si offenda e venga considerato “invitato di serie b”, puoi tentare di ridurre il numero degli invitati decidendo di organizzare il tuo matrimonio ad esempio in un giorno infrasettimanale in bassa stagione oppure a ridosso di qualche festività. Chi tiene veramente a te farà di tutto per esserci!;

- Organizza un microwedding: pochi intimi come genitori, testimoni e parenti più stretti. Qualche settimana dopo il matrimonio, puoi organizzare una festa molto più informale con i tuoi conoscenti.

In ogni caso, ricorda che quello è il vostro giorno!
Cerca di trovare dei compromessi se qualcuno metterà a disposizione la maggior parte o tutto il budget necessario, ma non preoccuparti troppo di offendere qualcuno: chi ti vuole bene saprà capire le tue motivazioni.

tutti gli articoli
Federica Ceriani © 2019 - P.IVA IT 03646340137 - info@federicaceriani.it - Privacy Policy